Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
 
Tifo violento, presi nove ultrà - 14/11/2007

Taranto, c’è il figlio di un poliziotto. Blasi: «Ritiro la squadra»

TARANTO - Giovani, capi ultras, alcuni con precedenti specifici e altri incensurati, qualcuno con un lavoro e il resto nullafacenti. E anche il figlio di un poliziotto. Rispondono a questo identikit i primi nove arresti effettuati dalla Digos tarantina dopo la domenica di follia andata in scena allo stadio Iacovone durante la partita di calcio Taranto- Massese. Gli arresti sono stati effettuati anche grazie alla ripetuta osservazione delle immagini girate allo stadio. Gli uomini della Digos hanno arrestato sette persone nelle prime ore di ieri mattina, altri due più tardi. L’accusa è di danneggiamento, violenza, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, lancio pericoloso di oggetti. Il presidente Blasi minaccia: «Ritiro la squadra».

Bechis, Viola
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale