Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
  Gli industriali salentini all’America’s Cup - 09/11/2007

Patto Montinari-Ferrarese per iscrivere una barca alla gara più famosa del mondo

BRINDISI - Il progetto ha due padrini d’eccezione: Massimo Ferrarese e Piero Montinari, presidenti rispettivamente di Confindustria Brindisi e Confindustria Lecce. I due imprenditori, sostenuti da altri industriali salentini («e non solo») sono pronti a gettarsi nell’avventura dell’America’s Cup, la più grande competizione velica al mondo, la cui prossima edizione - a meno di slittamenti dovuti alle liti tra Alinghi e Oracle - si svolgerà nel 2009 a Valencia. Ferrarese, che ha confermato la notizia («stiamo facendo le valutazioni del caso, ma l’interesse è indubbio»), insieme a Montinari intende formare un consorzio destinato a investire 40 milioni di euro per l’allestimento di barca ed equipaggio. In alternativa, lo stesso consorzio potrebbe subentrare al sindacato di +39, l’imbarcazione di matrice siciliana che ha preso parte alle ultime due edizioni della Coppa delle Cento Ghinee. Intanto a Brindisi e Lecce aspettano di conoscere la sentenza di New York per capire il format che dovranno avere le barche della prossima Americas’Cup.

Orlandini
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale