Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
Zannoni, aspettando Garibaldi e Anita - 03/11/2007

Risorgimento teatrale per l’apertura della stagione di Area Nord

Èun Risorgimento minore e nostalgico quello portato in scena stasera alle 20.30 (e domani alle 18.30) al Teatro Area Nord del centro polifunzionale Piscinola - Marianella. Libera Scena Ensemble, che governa questo spazio per il progetto «Teatri di Napoli», ha scelto infatti l’attore toscano Marco Zannoni per inaugurare la stagione 2007-2008. Nella trama rappresentata c’è l’altra faccia della mitologia legata al grande «Eroe dei due mondi», di cui ogni piccola città italiana vanta una sosta ed una camera da letto in cui avrebbe dormito. E questo Garibaldi di Zannoni parte dalla storia raccontata da due governanti costrette a «tirare sessanta chili di agnolotti» per gli invitati. Si aspetta infatti l’arrivo del biondo condottiero nizzardo e l’attesa è frenetica nei preparativi del grande evento, allestito con cura daEmmaCataldi, animo nobile e consorte del più ruvido padrone di casa Furio. E sullo sfondo le faticose prove della banda musicale che prova da tre giorni sotto il sole l'inno per il generale. Zannoni, nelle vesti di one man show, promette una delle sue prove più esilaranti e fantastiche. Siamo nel 1849 e Garibaldi è in fuga con la sua Anita e altri pochi fidati. È braccato maimprendibile. Il suo fascino raggiunge ogni frazione di ogni città, accompagnato dalla fama di invitto combattente per la libertà. Per Furio Cataldi, proprietario terriero interessato e padrone di casa dell’accogliente Villa Cataldi sita nel bel mezzo della campagna ferrarese, è l’occasione per dar risalto alla sua produzione di vino: con una firma di Garibaldi sulle etichette delle bottiglie «riserva» l’esportazione sarebbe garantita. La visita, infine, in tempi di chiusura dei teatri (sono tempi in cui la gente preferisce le barricate alle poltrone in velluto rosso), sarà celebrata con uno spettacolo commemorativo, rappresentato dagli attori Ermete Ribotti e Palma Pei nel teatrino di Villa Cataldi. Una recita, la loro, dedicata proprio alla vita dell’eroe in camicia rossa e per di più davanti allo stesso Garibaldi. Ammesso che arrivi…

Stefano de Stefano
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale