Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
  Policlinico, medici pronti allo sciopero - 03/11/2007

Duro documento degli ospedalieri: qui non funziona niente, il piano regionale è sbagliato

BARI - Al Policlinico di Bari - la più grande struttura pugliese - è ancora bufera: ieri i sindacati dei medici ospedalieri (Uil, Cgil, Cisl, Umsped, Anaao, Fials e Anpo) hanno firmato un documento di sette pagine con il quale bocciano senza appello la politica sanitaria aziendale ma, soprattutto, quella regionale. Una lettera di fuoco girata a Roma per «informare dello stato delle cose» anche la ministra alla Salute, Livia Turco e il suo collega di governo, Fabio Mussi, ministro dell’Università. Sette pagine ricche di accuse e lamentele. Da Asclepios, alla Radiologia di urgenza; dalla risonanza magnetica e l’angiografo «bloccati da mesi per errori in fase progettuale», agli «interessi occulti» che sancirebbero «la progressiva scomparsa dei reparti ospedalieri »; dall’Oncologia medica «senza un posto letto» all’accesso selvaggio «nel pronto soccorso ingolfato»; dalle lista d’attesa al pediatrico Giovanni XXIII. Se le loro richieste non dovessero essere soddisfatte punto per punto, minacciano uno sciopero generale.

Damiani
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale