Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Puglia)
 
Sembra Halloween, è la notte dei «fucacoste» La processione delle zucche a Orsara di Puglia - 01/11/2007

Sembra Halloween, ma non ha nulla a che fare con la tradizionale festa anglosassone. Stasera, a Orsara di Puglia - nel Subappennino dauno, si festeggia la notte dei fucacoste e delle cocce priatorije, ovvero dei falò e delle «teste del Purgatorio». Si tratta di un rito antichissimo e pagano, legato al culto dei defunti. Le «teste» sono le zucche (nella foto di Franco Cautillo), abilmente tagliate e illuminate al loro interno, che stasera, a partire dalle 19, saranno portate in processione per le vie del borgo medievale, per essere poi bruciate. Secondo la tradizione, infatti, il fuoco è necessario per purificare le anime del Purgatorio - le zucche - affinché possano raggiungere il Paradiso. La festa, che ogni anno attira migliaia di turisti e che coinvolge tutta la popolazione, comincerà dalla mattinata con un programma studiato apposta per i visitatori. Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 si terranno visite guidate gratuite nell’abbazia di Sant’Angelo e sarà possibile visitare il museo diocesano. Alle 18.30 partirà il corteo del gruppo di artisti di strada Liubo. Alle 20.30 si terrranno due concerti: i Tarantula Garganica in corso della Vittoria e musica da camera nella chiesa di Santa Maria delle Grazie. Per le vie del paese saranno preparato tipici piatti poveri. La festa finirà dopo mezzanotte.

Ludovico Fontana
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale