Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
  Pd, la «resa» delle donne campane - 27/10/2007

Otto elette lasciano il posto a colleghi esclusi. Teresa Armato: assurdo

Oggi si apre a Milano l’assemblea costituente del Partito democratico. Stranamente ieri in Campania si sono dimesse otto donne appena elette. Al loro posto, alla Fiera di Milano, andranno colleghi maschi, tra i quali il consigliere regionale Tonino Amato, l’assessore comunale di Napoli Giuseppe Gambale e l’ex segretario cittadino della Margherita, Nino Bocchetti. Insomma volti noti. Un caso? Di certo la politica democratica campana non ci fa bella figura. Ed è polemica. L’assessora regionale Teresa Armato che ha guidato il comitato Veltroni dice: «È grave, facevano posto alle donne che ci credono davvero nel Pd». E una folta pattuglia di elette si rivolge a Veltroni: «Non dovrebbero subentrare gli uomini».

Brandolini
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale