Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
  Rifiuti, «la Regione sarà parte civile» - 25/10/2007

Il curatore: in giudizio contro gli imputati (c’è anche Bassolino)

La Regione Campania «si costituirà parte civile» all’udienza preliminare che vede imputato, ma in qualità di ex commissario all’emergenza rifiuti, anche il suo presidente Antonio Bassolino. La decisione è stata presa dal curatore speciale nominato dal gip Giustina Caputo su richiesta della Procura per tutelare gli interessi dell’ente. È Roberto Fiore, 57 anni, avvocato civilista, indicato dal Consiglio dell’Ordine «perché non ho appartenenze politiche». Il giudice ha accolto la richiesta della Procura per evitare il pericolo di conflitto di interessi, dal momento che Bassolino è sì imputato in qualità di ex commissario, ma è anche il legale rappresentante di quella Regione che la Procura indica come parte offesa dai presunti reati. Spiega Fiore: «È certo che la Regione si costituirà parte civile, nominerò un penalista».

Abate
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale