Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
  Nicolais: «Sì, farei il governatore» - 19/10/2007

Il ministro: «Ma vorrei che ad indicarmi fossero le primarie»

Ma lei il governatore lo farebbe? «Molto volentieri, se fossi scelto con le primarie». Senza infingimenti, il ministro dell’Innovazione, Luigi Nicolais, parla del successo della sua lista alle primarie del Partito democratico, della Campania che vorrebbe e del suo lavoro. Sulla Regione afferma: «Dire che i fondi europei sono sostitutivi è un alibi. E non focalizzare gli interventi è sbagliato. Forse Sales ha bisogno di una mano». Su Napoli, invece: «È una città senza leadership. Meno male che c’è il cardinale Sepe». Quanto al secondo posto di Bassolino alle primarie nel collegio di Bagnoli, Nicolais se lo spiega così: «È un segnale chiaro, gli elettori sono stanchi del potere dei partiti».

Brandolini
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale