Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Puglia)
 
Yannatou, dalla Grecia al Kismet fra Rinascimento e avanguardia - 10/10/2007

Un mix di musica barocca e rinascimentale, popolare e colta, tradizionale e d’avanguardia. Un viaggio che parte da Atene e tocca Scozia, Bulgaria, Sardegna, Libano, l’Asia minore, i Caraibi e perfino la musica della Grecìa salentina. L’appuntamento è per stasera a Bari con la cantante greca Savina Yannatou (nella foto), artista nata nella capitale ellenica e formatasi musicalmente a Londra alla prestigiosa Guildhall School, considerata una delle voci più importanti della scena musicale della Grecia. La cantante si esibirà stasera a Bari nell’ambito del terzo concerto (il primo a pagamento) dell’ottava edizione del festival interetnico di musica e teatro Soul Makossa, organizzato dal centro interculturale Abusuan con il patrocinio e il sostegno di diversi enti pubblici e privati (tra cui Regione, Comune e Provincia di Bari). La Yannatou sarà accompagnata dal suo ensemble Primavera en Salonico, composto da musicisti che incrociano strumenti tipici occidentali come la chitarra, il contrabbasso e il violino con altri di origini antichissime e lontane.

Ludovico Fontana
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale