Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Puglia)
 
Il new folk di Langhorne Slim alla Taverna vecchia del Maltese - 09/10/2007

Torna a Bari per il terzo anno di fila il giovane Sean Scolnick (nella foto), cantautore americano noto con lo pseudonimo di Langhorne Slim. L’artista, esponente di spicco della scena new-folk newyorchese, si esibirà stasera alla Taverna vecchia del Maltese, storico locale alternativo della città. Il concerto è organizzato dalla Provincia dell’Impero, che inaugura così la nuova stagione. Nato 25 anni fa in Pennsylvania (nella città di Langhorne, da qui il suo nome d’arte) ma adottato artisticamente da Brooklyn, Sean presenterà il suo repertorio fatto di rivisitazioni folk, country e rock indipendente. La sua musica, è stato scritto, «è un’ottima colonna sonora per una gita in campagna con del buon vino». Il suo ultimo disco, registrato in diversi appartamenti di Brooklyn e osannato dalla critica, s’intitola When the sun’s gone down. Per Langhorne Slim è, dicevamo, un ritorno a Bari per il terzo anno consecutivo: nel 2005 si esibì alla Taverna nuova del Maltese, mentre l’anno scorso suono al Bohémien jazz café, sempre a Bari, e al Santo Graal di Trani. Quella di stasera sarà la sua unica data pugliese del tour europeo.

Ludovico Fontana
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale