Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
  Medici di famiglia, solo posti vacanti - 03/10/2007

Centoventi candidati hanno partecipato al concorso: lo hanno superato in 20 Il presidente dell’Ordine: «E’ preoccupante, la qualità dei professionisti è in calo»

Bari - Medici di famiglia cercansi. Erano 85 i posti liberi e 120 i candidati che speravano di ricoprire il ruolo ma alla fine, a superare l’esame che si è tenuto a Bari lo scorso 20 settembre, sono stati solo venti laureati in Medicina e chirurgia, meno del 20 per cento dei partecipanti al corso. Preoccupati l’Ordine dei Medici e la Fimmg, Paolo Livrea e Filippo Anelli, rappresentanti della categoria. «La preparazione di coloro che dovrebbero occuparsi della salute delle persone è evidentemente insufficiente», sentenzia Paolo Livrea. Rincara la dose, Filippo Anelli, segretario regionale della Fimmg, sindacato dei medici di famiglia: «Cifre molto preoccupanti, livelli inaccettabili. Segno che la qualità è bassa. La nostra categoria deve cominciare a riflettere, alla luce anche di quanto accaduto durante i test d’ingresso alle facoltà di Medicina e chirurgia e Odontoiatria».

Damiani
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale