Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Puglia)
 
Il tango di Foà e il jazz di Trilok Gurtu. Ultimo giorno per «Grappolo carminio» - 23/09/2007

Le storie di tango raccontate da Arnoldo Foà e l’etnojazz raffinato di Trilok Gurtu. È questo il programma dell’ultima giornata di «Grappolo carminio», la rassegna gratuita organizzata dall’amministrazione comunale di Carmiano (nel nord Salento) e giunta alla seconda edizione. La manifestazione (che celebra la fine della vendemmia e quindi dell’estate), partita venerdì scorso, ha animato per tre giorni l’area mercatale della città di musica e teatro. Il tema di quest’anno era il tango. Stasera, dunque, chiusura con uno dei maestri del teatro italiano: Arnoldo Foà (nella foto in scena), 91 anni, che leggerà testi di Jorge Luis Borges nello spettacolo Storie di tango, in cui la lettura sarà accompagnata dalla musica di Astor Piazzolla (eseguita dai musicisti Giuseppe Nova, Rino Vernizzi, Giorgio Costa, Piero Franco Cardarelli e Giampaolo Ascolese) e dall’esibizione dei ballerini di tango Chiara Zambelli e Rodolfo Monteleone, per la regia Franco Cardellino. Dopo Foà sarà la volta del concerto del cantante e percussionista indiano Trilok Gurtu con l’Arkè String Project, quartetto formato da Carlo Cantini, Valentino Corvino, Sandro Di Paolo e Stefano Dall’Ora.

Ludovico Fontana
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale