Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Puglia)
 
L’estate dei Negramaro non finisce più - 07/09/2007

Un libro, un film, la finale del Festivalbar e un nuovo singolo

Sono ormai gli immancabili protagonisti degli appuntamenti cult della stagione musicale italiana; Sanremo, il concerto romano del Primo Maggio, l’Heineken Jammin Festival, la Notte della Taranta e oggi sono gli attesissimi ospiti dell’ultima serata del Festivalbar, all’Arena di Verona, assieme ad Elisa, Biagio Antonacci, Zucchero e James Blunt. Saliranno sullo stesso palco dal quale nel 2005 vennero consacrati gruppo «Rivelazione dell’anno». Adesso quando si parla di Negramaro per uno che pensa al grande vino salentino, dieci o forse cento pensano al fortunato sestetto da mesi ai vertici delle classifiche con Parlami d’amore tratto dall’album La finestra, registrato qualche mese fa a San Francisco. Ora alla favola di Giuliano Sangiorgi (leader e voce del gruppo), Manuele Spedicato (chitarre), Ermanno Carlà (basso), Danilo Tasco (batteria), Andrea Mariano (pianoforte e sintetizzatori), Andrea De Rocco (campionatore), è stata dedicata la biografia Negramaro. Storia di sei ragazzi scritta da Lucio Palazzo e pubblicata da Aliberti Editore. Una favola nata grazie all’intuito di Caterina Caselli, che li scoprì e li volle per la sua casa discografica Sugar, e che ha prodotto, con suo figlio Filippo, Dall’altra parte della luna il rockumentary di Dario Baldi e Davide Marengo che racconta nascita, evoluzione, successo ed emozioni del gruppo. Il film è stato presentato nientemeno che sull’autorevole passerella della 64esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia nella sezione «Orizzonti», e racconta la realizzazione di La finestra negli Stati Uniti, appunto «dall’altra parte della luna». I registi hanno seguito il gruppo salentino dentro e fuori lo storico Plant Studio di San Francisco dove Sangiorgi e compagni hanno cantato e suonato lì dove registrarono alcuni dei loro grandi successi Stevie Wonder, James Brown e Gloria Gaynor; nel film c’è spazio anche per le esibizioni dal vivo, con la preparazione dei musicisti prima dei concerti, quegli attimi che precedono l’ingresso sul palco, quando l’adrenalina invade le vene e il pubblico urla, ma Dall’altra parte della luna racconta anche il loro primo incontro da adolescenti; una storia come quella di tanti altri ragazzi, il momento in cui, con molti sogni e pochi mezzi, arrivò la scoperta della passione per lamusica. Dagli scenari salentini, dove tutto è cominciato, la cinepresa passa di nuovo a San Francisco, l’atterraggio, l’aeroporto e la sorpresa di essere arrivati fin là, al centro della favola. Il fitto calendario estivo dei Negramaro si conclude con un doppio appuntamento firmato Mtv Italia: il 15 settembre il gruppo salentino sarà sul palco romano di piazza San Giovanni, per il concerto che (in staffetta con Piazza Duomo a Milano) celebrerà il decennale dell’emittente all music; il giorno prima in diretta alle 15.00 in Trl, il programma cult di Mtv condotto da Elena Santarelli, i Negramaro daranno un’anticipaziione sul prossimo singolo in imminente uscita.

Mara Maggiore
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale