Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
  Rubati i segreti dell’anticamorra - 04/09/2007

Napoli, furto nell’ufficio di un gip, via il pc coi nomi degli intercettati

L’hard disk del computer del gip Maria Vittoria De Simone è stato rubato. Il furto è stato scoperto solo ieri dal giudice al rientro in servizio, perché chi ha portato via la memoria aveva riassemblato il pc per ritardare l’allarme. Trafugati tre anni di lavoro con decine di inchieste sulla camorra e centinaia tra intercettazioni e nomi di indagati sotto controllo. «Indagini a rischio», avverte il gip. Il capo dell’ufficio Renato Vuosi parla di «matrice camorristica» e spiega: «Sapevano cosa cercare». Chi è entrato voleva rubare informazioni necessarie a sfuggire alle inchieste, ma ora c’è il rischio che gli altri dossier contenuti nel computer vengano venduti al mercato di camorra.

Abate
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale