Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Puglia)
 
Dalle arie d’opera ai classici napoletani Katia Ricciarelli in concerto a Bitonto - 31/08/2007

Fa tappa a Bitonto il tour di Katia Ricciarelli (nella foto) con l’orchestra sinfonica dell’Udmurtia, repubblica della Russia. La soprano rodigina, che alterna l’attività di cantante a quella di attrice e anche di showgirl televisiva (ha partecipato negli anni scorsi al reality La fattoria), sarà accompagnata dal tenore Francesco Zingariello e dall’orchestra russa di 70 elementi diretta dal maestro campano Leonardo Quadrini, con la partecipazione del Coro della stessa repubblica autonoma russa. Il programma spazia dalle più celebri arie d’opera ai classici della canzone napoletana: dal Và pensiero di Verdi a Je te vurria vasà di Di Capua, passando per l’Ave Maria di Schubert, Torna a Surriento e La donna è mobile. Katia Ricciarelli, nata a Rovigo 61 anni fa, ha studiato al conservatorio Benedettelli di Venezia ed è salita alla ribalta nel 1971 con la vittoria del concorso della Rai «Voci verdiane». Si è esibita nei teatri più prestigiosi del mondo ma oggi è più note come star televisiva e come attrice (ha debuttato nel film La seconda notte di nozze di Pupi Avati) che come cantante d’opera. Il concerto è organizzato dall’agenzia Makò show & tourism di Bitonto.

Ludovico Fontana
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale