Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
Almamegretta di nuovo insieme - 08/08/2007

Due nuovi album per Raiz e la band di «Sanacore»

Gli Almamegretta si riuniscono. Sarà colpa della crisi mondiale della discografia, mastorici gruppi internazionali come i riassemblati Police e grandi band nazionali come gli Alma ritrovano, soprattutto nell’esperienza live, uno stimolo forte e creativo. Così Raiz si unirà agli Alma il 31 agosto a Palinuro in occasione del «Griffe Coast Music Festival». Sono passati quasi cinque anni da quando Raiz e gli Almamegretta hanno cominciato a lavorare separatamente. Da qualche anno, dopo una lunga pausa anglosassone, è tornato nella formazione anche Paolo Polcari. «Ma ci siamo sempre divertiti molto a suonare tutti insieme - dice Raiz - ed anche quando ci siamo separati i nostri rapporti sono rimasti sempre ottimi. Infatti ci eravamo già rivisti per suonare per una commemorazione un po’ triste (quella per la scomparsa di Stefano D.RaD n.d.r). E già allora ci dicemmo che avremmo suonato qualche altra volta dal vivo». Quello degli Alma è stato sempre un progetto aperto amolte collaborazioni e anche il rapporto tra la vecchia e la nuova voce della band, Raiz e Lucariello è basato su una buona amicizia. Ma quello che accomuna Raiz e gli Almamegretta, che comunque proseguono discograficamente su strade separate, sono proprio due nuovi cd. «Il mio uscirà il 28 settembre e si chiama "Uno", spiega Raiz - ci suonano anche Bill Laswell, Eraldo Bernocchi e gli SteelA, una formazione salentina che mi segue dal vivo». Grandi ospiti anche per il nuovo disco degli Almamegretta che è nella fase finale della produzione. «Probabilmente si chiamerà "Vulgus" - dice Gennaro Tesone - ed oltre a Lucariello, Julie Higgins, che era con noi in Lingo, ci sarà anche Horace Handy». Ma la sorpresa è che gli Almamegretta sono riuniti anche nella registrazione di un remix che sarà nel doppio cd di Raiz. «Abbiamo lavorato tutti insieme a "Never forget you" una canzone dedicata a Stefano - dice Gennaro Tesone -. Con il rientro nella band di Paolo Polcari e tutte le volte che vediamo Raiz, era inevitabile che collaborassimo ad un progetto comune ». «I nostri dischi sono ormai "on line" - conclude Gennaro Tesone - li facciamo per promuovere poi i concerti dal vivo. Del resto anche Prince i cd ormai li regala e poi suona dal vivo».

Biagio Coscia
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale