Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
De Sio apre il Latin Jam Festival - 07/08/2007

Eugenio Bennato e i Taranta Power a «Parco Etnico»

Edoardo suonerà sulla costa. Eugenio nell’entroterra. I fratelli Bennato sono tra i protagonisti delle rassegne «Parco etnico» e «Latin Jam Festival», di scena nel Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano. Si parte stasera con il Latin jam, giunto alla decima edizione. Ad aprire le danze sarà un altro grande nome della scena partenopea e italiana, Teresa De Sio: la vulcanica cantante, che si presenta con l’ultimo lavoro «Sacco e fuoco» sottobraccio, si esibirà alle 21. 30 a Sapri, in località Pali. Uno spettacolo che si preannuncia carico di viva potenza evocatrice, intriso, al solito, di sonorità parteno- folk (’’il folk è il rock del popolo" dice l’autrice di «Sulla terra sulla luna») e generose aperture world music. E guai a dimenticare le note dolenti della cronaca: «Madonna d’a munnezza scinne tu a lavà sta chiazza/manco ll’aria fa chiarezza pe sti pisci dint’a rezza» è l’esplicita invocazione della cantautrice, salace ouverture del disco. Il festival fa tappa in quattro centri affacciati sul mare del Cilento (Sapri, Policastro, Marina di Ascea, Casal Velino) e in cinque località delle verdeggianti zone interne (Gioi Cilento, Cuccaro Vetere, Rofrano, Roccadaspide, Novi Velia). Sei gli artisti sulla ribalta. Alla De Sio, seguiranno i due live del gruppo siciliano Tinturia, il 12 agosto in piazza duomo a Policastro, e il 13 in piazza Europa a Marina di Ascea. Il 17 agosto, il menestrello Edoardo Bennato allieterà la platea del porto di Casal Velino. Quarto anno invece per «Parco etnico» che cala sul palcoscenico tre assi: il percussionista Karl Potter, funambolo del panoramaetnico nostrano, in concerto l’11 agosto a Gioi Cilento in piazza Maio e il 13 a Cuccaro Vetere; Eugenio Bennato e i Taranta Power, il 16 agosto, saranno su piazza della Concordia a Roccadaspide. Per i danzatori della taranta faranno il bis il 27 agosto a Novi Velia). E, terzo asso, Enzo Avitabile e i bottari che si esibiranno a Rofrano il 24 agosto, in piazza Cammarano. L’organizzazione delle serate - tutte ad ingresso gratuito- spetta alla Gallotta produzioni col patrocinio di Regione, Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano e dell’Anci.

Alessandro Chetta
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale