Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
Allevi «orchestrale» per la Scarlatti - 19/07/2007

Presentata la stagione 2007-2008 dell’Associazione

Varata la nuova stagione concertistica dell’Associazione Alessandro Scarlatti, al via il prossimo 3 ottobre nell’Auditorium di Castel Sant’Elmo. Sul palco, la Philharmoniker Sinfonietta Berlin, gruppo da camera ufficiale dei leggendari Berliner guidato da Ion Marin. Fra gli eventi, si segnalano inoltre i grandi ritorni in recital di Krystian Zimerman (dopo 12 anni) e di Radu Lupu (dopo 17) grazie al progetto «Il grande Pianismo internazionale a Napoli», in collaborazione con il Teatro San Carlo. Quindi, focus su Bach e Beethoven, rispettivamente affidati, il primo, al meraviglioso barocchista Ton Koopman, il 6 dicembre alla testa della sua Amsterdam Baroque Orchestra con l’Oratorio di Natale, e a Mario Brunello, con le «Suites per violoncello solo» eseguite in una bizzarra formula di fruizione multimediale (chiuso in un cubo di tulle tra musica, parole, e video di Vinicio Capossela) intitolata «Pensavo fosse Bach». Al compositore dell’Eroica, invece, saranno dedicati il Concerto per violino e orchestra (il 22 dicembre) con la prestigiosa Victoria Mullova e la Deutsche Kammerphilharmonie Bremen diretta da Paavo Jarvi, oltre alla monumentale riproposta dell’integrale dei Quartetti per archi, al via in gennaio con il Kuss Quartet. Molteplici ed eterogenee, infine, le altre proposte in cartellone. Cartellone che, con crescente impegno, dimostra di voler «iniziare» le nuove generazioni alla classica non solo con proposte di confine (il debutto assoluto delle prime composizioni orchestrali di un super fenomeno mediatico quale Giovanni Allevi, al fianco della Philharmonische Camerata Berlin) ma con soluzioni concrete, come l’inedito abbonamento al costo speciale di 50 euro per i giovani (entro i 31 anni) che si iscriveranno per la prima volta all’intera stagione. Si andrà per questo dalla «Kronomachia » giocata sulla strana coppia Daniele Sepe Art Ensemble of Soccavo più il medievale ensemble Micrologus ad un vertice del sacro, con «La Creazione» di Haydn interpretata - il 24 aprile, in esclusiva nazionale - dallo specialista Frans Brüggen sul podio dell’Orchestra del XVIII Secolo. La campagna abbonamenti avrà inizio il 3 settembre, ma le prenotazioni sono già in corso.

Paola De Simone
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale