Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Puglia)
 
A vele spiegate sullo Ionio, partendo da Gallipoli - 18/07/2007

Per la sua posizione strategica il porto salentino è meta privilegiata dai turisti del mare

Approdare a Gallipoli in barca vuol dire associare buone possibilità di ormeggio a condizioni meteo marine particolarmente favorevoli. La città salentina è, infatti, ubicata in una posizione strategica nel cuore dello Ionio, che la rende poco distante, circa una ventina di miglia, da Santa Maria di Leuca. Ma è anche il porto più indicato dove ormeggiarsi se si arriva da Crotone o da Sibari, oppure se da Taranto si naviga verso la Grecia e viceversa. Ma per ormeggiare la propria barca quali sono le strutture disponibili? Le possibilità di attracco, partendo da Nord, sono: il Porto Gaio, la Darsena Fontanelle, il Porto Mercantile, San Giorgio e il Seno del Canneto. Il Porto Gaio è un piccolo approdo privato attrezzato e in grado di offrire una completa assistenza alle imbarcazioni da diporto. Si trova a nord-est della città ed è costituito da un avamporto, una darsena banchinata e da un molo foraneo. All’interno dell’avamporto c'è un pontile galleggiante di circa 100 metri. Il fondale marino è di tipo roccioso e varia da quasi die metri di profondità all’interno della darsena ai cinque dei pontili. I posti barca disponibili sono circa 200, di cui 8 per il transito. Scendendo verso Sud, troviamo la Darsena Fontanelle, privata come il Porto Gaio, e dotata di banchine che si sviluppano per 500 metri con circa 130 posti barca. In questo caso il fondale marino è di tipo sabbioso e varia di profondità a seconda che ci si trovi in banchina (da 1 a 3 metri) oppure all’interno della darsena (5 metri). Anche nella Darsena Fontanelle sono garantiti tutti i servizi per l’assistenza e le principali necessità delle imbarcazioni. Cala Fontanelle è invece un approdo pubblico immediatamente a sud della Darsena Fontanelle. Nella zona più meridionale della cala c’è un molo banchinato che protegge la zona dove sono ormeggiati prevalentemente pescherecci. I fondali di Cala Fontanelle sono molto limitati anche se sabbiosi. Per questo l’accesso è consigliato nelle ore diurne. Per chi arriva da Nord o da Ovest l’approdo più intuitivo e più centrale è quello del porto Mercantile che si trova nella parte Nord di Gallipoli vecchia, protetto da un molo foraneo a settentrione e da un molo di sottoflutto ad Est. I posti barca disponibili sono circa 150 e i servizi per le imbarcazioni vanno dal rifornimento d i carburante, alle prese d’acqua e di energia elettrica, alla riparazione dei motori, a altro ancora. Il fondale marino è fangoso e roccioso, con un’altezza compresa tra i 5 e i 15 metri. Unico pericolo, durante la navigazione di avvicinamento al porto, è la secca del Rafo, indicata a dovere da diversi segnali. Per completare la mappa degli attracchi, segnaliamo San Giorgio e Seno del Canneto. Nel primo caso si tratta di un porticciolo che è riservato ai natanti da diporto e ad alcune unità da pesca. Si trova tra il porto commerciale e il ponte che divide la terra ferma dall’isola ed è caratterizzato da fondali sabbiosi compresi tra 0,50 e 2 metri. Nel secondo invece, di una struttura riparata a sud-ovest da una scogliera frangiflutti e a sud-est da un molo banchinato, che è frequentato quasi esclusivamente dalle imbarcazioni da pesca, anche se nei pressi del Castello Revellino sono stati posizionati pontili galleggianti gestiti dalla sede della locale Lega Navale. Con 140 metri di lunghezza complessiva, permettono l’ormeggio di 54 imbarcazioni. I fondali di Seno del Canneto sono prevalentemente rocciosi e tra 1,5 e 5 metri di profondità. E a tutte queste strutture si devono aggiungere i 3-4 posti che l’Assonautica riserva alle imbarcazioni in transito.

Christiano Spagnoletti
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale