Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
  Puglia a secco, acqua dalla Basilicata - 10/07/2007

Oggi vertice a Potenza. L’Aqp: «Situazione grave, apriamo i pozzi ma non basta»

Bari - La crisi idrica rischia di colpire tutta la regione tanto che se la situazione dovesse perdurare sarebbero coinvolte anche le province di Bari e Foggia. L’emergenza - che sta «assetando» le aree di Brindisi, Taranto e in parte Lecce - ha imposto di attingere alle riserve interne, ma l’aiuto maggiore dovrà arrivare dalla Basilicata. Si riunirà oggi a Potenza, il Comitato di governo dell’acqua che decide flussi e prezzi. Alla Puglia mancano 1.500 litri al secondo: una cifra da capogiro che mette in forse la stagione turistica. L’Aqp denuncia la situazione: «E’ un problema grave - afferma Ivo Monteforte, amministratore unico - più che in passato: è strutturale. Utilizzeremo tutti i pozzi, ma non basta».

Borrillo, Saracino
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale