Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
Cavalleria Rusticana riempie l’antica Baia - 09/07/2007

Stasera la prima, martedì e mercoledì le repliche. Dirige Zhang Jiemin

Un capolavoro del melodramma in uno dei luoghi più affascinanti e carichi di storia della Campania. «Tutto nella Cavalleria Rusticana parla di sentimenti forti: il mio intento è di coinvolgere il pubblico con la stessa passione che si respira nell’opera di Mascagni» dice Zhang Jiemin, giovane direttrice d’orchestra di origine cinese stasera dirigerà nelle Antiche Terme Romane di Baia il primo spettacolo estivo del Teatro di San Carlo. «Ho instaurato subito un ottimo rapporto con l’Orchestra del Massimo e con Scaparro—aggiunge la Jiemin—con cui prima d’ora avevo già lavorato per la Biennale di Venezia». Per la Jiemin non è la prima Cavalleria. «Ho una conoscenza approfondita dell’opera e alcuni anni fa l’ho diretta in forma di concerto a Shangai. Fu un successo che spero si possa ripetere a Baia».E non è la prima esperienza di direzione all’aperto. «L’estate scorsa — racconta - ho diretto la Traviata prodotta dal teatro La Fenice a Madrid. Nello scenario delle Terme di Baia ho ritrovato quell’ampio respiro che mi è già familiare». Per la Jiemin è però la prima volta col Teatro San Carlo. Protagonisti sono Sung Kyu Park nel ruolo di Turiddu, Ildiko Komlosi in quello di Santuzza e Marco Di Felice in quello di Alfio, mentre Lola sarà interpretata da Barbara Di Castri e Mamma Lucia da Cinzia De Mola. La regia è diMaurizio Scaparro, le scene di Nicola Rubertelli, i costumi di Zaira De Vincentiis. Sarà impegnato anche il Coro del San Carlo diretto da Marco Ozbic. Palcoscenico (www.palcoscenico.rai.it) che manderà in onda lo spettacolo su Raidue, domenica 29 luglio, alle 23.25. L'impegno della struttura dell seconda Rete Rai guidata da Giovanna Milella e Alida Fanolli, restituirà allla vastissima sala televisiva uno spettacolo unico, ricco di suggestioni musicali e visive. Lo spettacolo sarà replicato martedì 10 e mercoledì 11 luglio sempre alle 21. Dopo Cavalleria Rusticana andrà in scena il 24, il 26 e il 28 luglio (ore 20) la Carmen di Georges Bizet con la regia e la coreografia di Micha Van Hoecke. In scena Nino Surguladze (Carmen), Fabio Armiliato (Don Josè), Cinzia Forte (Micaela), Nicola Alaimo (Escamillo), Paola Cigna (Frasquita), Nora Sourouzian (Mercedes).
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale