Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
Tutte le stelle del Premio Ischia - 06/07/2007

Le «penne» più autorevoli della stampa italiana e internazionale e tanti esponenti del mondo della politica e dello spettacolo domani sera alPiazzale delle Alghe del Castello Aragonese di Ischia, dove si terrà la serata in onore dei vincitori della ventottesima edizione del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo. Protagonisti dello storico appuntamento ischitano, che gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, saranno i vincitori dell’edizione 2007: oltre a David Grossman, editorialista de La Repubblica, che riceverà dal presidente della giuria Biagio Agnes il riconoscimento più ambito della serata, ci saranno anche Mario Orfeo direttore de «Il Mattino», per la sezione Informazione scritta, Aldo Forbice di Radio Rai Uno per la Radio, Barbara Parodi Delfino del Tg5 per la Televisione, Carlo Gambalonga, vice direttore dell’Ansa per le Agenzie di Stampa e Alessia Lautone dell’AdnKronos per la sezione Telefotoreporter. Sarà inoltre consegnato il Premio Speciale aMarco Demarco, direttore del «Corriere del Mezzogiorno », in occasione dei 10 anni compiuti dal quotidiano, e a Bruno Manfellotto direttore de «Il Tirreno», che festeggia quest’anno ben 130 anni di informazione. Il Premio alla Carriera quest’anno è stato assegnato ad Emilio Rossi, storico direttore del Tg1 Rai, vittima di un agguato delle Br il 3 giugno 1977. Eancora, l’edizione 2007 del Premio Ischia in ricordo di Angelo Rizzoli, istituito nell’ambito del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo e riservato ai professionisti under 35, è stato vinto da quattro donne, designate attraverso un sondaggio fra i direttori delle testate italiane. Le vincitrici sono: Annalena Benini de «Il Foglio» e Valeria Braghieri di «Libero», ex aequo per la Carta stampata, Ilaria Cavo di «Porta a Porta» per la Televisione e Cristina Tagliabue del portale de «Il Sole 24 ore» per le Testate on-line. La manifestazione prevede un’anteprima oggi con David Grossman che sarà intervistato dal direttore del «La Repubblica », Ezio Mauro, sul tema «Il mondo può vivere senza guerra? ». Il gala sarà invece domani al Piazzale delle Alghe, con la consegna dei prestigiosi riconoscimenti. La serata, condotta come tradizione da Milly Carlucci, vedrà la partecipazione di Lucio Dalla, che salirà sul palcoscenico con Massimo Lopez e sarà trasmessa lunedì 9 luglio su RaiUno.

V. F.
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale