Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
 
Il giudice smentisce Bassolino - 28/06/2007

«Firmava gli atti, è responsabile». E sull’emergenza l’Europa apre una procedura contro l’Italia

Antonio Bassolino «era al corrente delle inadempienze della Fibe» e conosceva gli atti che firmava come commissario per l’emergenza rifiuti. Lo scrive il gip Saraceno nel provvedimento di sequestro di 750 milioni al Gruppo Impregilo e di divieto per un anno di partecipare a gare pubbliche per Impregilo, Fibe, Fibe Campania e Fisia Italimpianti. Secondo il gip il governatore non avrebbe impedito i raggiri delle aziende. Intanto la Commissione europea ha avviato una procedura d’infrazione sul caso Campania. E continuano le proteste.

Abate, Barone, Brandolini, Geremicca, Lampugnani
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale