Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
Ravin: io, da commesso a dj internazionale - 27/06/2007

L’inventore del fenomeno Buddha Bar sarà a Napoli venerdì

Se questi sono gli anni dei «non musicisti» ma dei dj, allora Ravin è certamente uno di quelli che ha cambiato il modo mettere musica nei locali creando dal nulla il fenomeno Buddha Bar (stile di musica, compiltaion, un locale e molto merchandising) L’unica data estiva italiana per il dj originario delle Mauritius è quella di venerdì prossimo al Nabilah (via Spiaggia Romana, 15 a Torregaveta). Un’ occasione per presentare la sua nuova compilation «Clubbing». Autore di decine di selezioni fatte su misura per club e locali molto alla moda, Ravin è, a suo modo, un creativo che ha lasciato il segno. Il mitico dj del Buddha Bar di Parigi farà nel pomeriggio di venerdì una piccola sosta alla Fnac per un rapido show case. E per Ravin sarà un po’ come tornare indietro nel tempo. «Ho iniziato facendo il commesso in un negozio di dischi - dice Ravin - avevo appena diciotto anni e fui assunto in un posto che si chiamava Violon d’Ingress». È nel negozi o che ha imparato i trucchi del mestiere? «Non saprei. Secondo me il trucco è fare il lavoro con passione e prendere la vita come viene». A cosa sta lavorando ora? «Lavoro al mio primo disco da solista e poi ad un best of dei miei remix con qualche brano inedito». Cosa significa la musica per un dj noto come lei? «È un modo per condividere con altri momenti belli e brutti». E cosa fa dj Ravin quando non elabora musica? «Mi piace molto leggere romanzi e guardare film». Lei è nel music business nell’era digitale. Le cose stanno cambiando. Qual è il suo punto di vista? «Le cose vanno veramente male. Ma forse tutto cambierà. Io continuerò a lavorare perché la gente dimenticherà il cd ed il supporto sarà solamente digitale e non fisico. Esisterà solo il "dowloading" dalla rete». L’evento con il guru del’house lounge è organizzato in tandem da G-Event e Affair. Dalle 23 la consolle sarà affidata ad Alessandra Argentino

Biagio Coscia
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale