Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Puglia)
 
Mascarimirì, dieci anni di elettro-pizzica Il video «Trìciu» stasera a Muro Leccese - 15/06/2007

Dieci anni di dialogo tra elettronica e tradizione. Compie due lustri il progetto Mascarimirì, gruppo salentino di elettro-pizzica che stasera presenta a Muro Leccese il video Trìciu. Si tratta di un documentario (girato da Fernando Bevilacqua) che prende il nome dall’ultimo album del gruppo, pubblicato nel marzo scorso, e che anticipa il nuovo,Trìciu Remix, che uscirà il 24 giugno e che conterrà il video stesso. Questo lavoro, prodotto dalla Ishtar - Sensible records e distribuito da Family Affaire, contiene 10 canzoni (di cui 9 del cd precedente) remixate da «Cavallo» Giagnotti e Alessio Amato, che rimarcano le caratteristiche di tradizione e sperimentazione. Trìciu è il nome in dialetto di Santa Marina, quartiere di Muro Leccese di dove sono originari i Mascarimirì e che nasce dall’incontro di tre strade: un triangolo, trìciu appunto. Mascarimirì è invece una parola rom che significa «Madonna mia». Il prossimo appuntamento con la band è alla Festa della musica di Cursi (Lecce), che si terrà dal 18 al 21 giugno. Per oggi è previsto un aperitivo di apertura, la proiezione del video e un mini-concerto finale. Nella foto, da sinistra, il gruppo: Alberto Stefanizzi, Cosimo Giagnotti, Gianluca «Zimpiti» Longo e Claudio «Cavallo» Giagnotti.

Ludovico Fontana
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale