Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
Capri, un’estate di note e di stelle - 10/06/2007

Uto Ughi, Grignani e gli Zero Assoluto i più attesi

A Capri dodici appuntamenti, tra eventi internazionali e popolari, che fino al 21 settembre porteranno in vari punti dell’isola azzurra musica leggera, jazz e classica, maanche il cabaret. Laura Freddi e la campana Barbara Di Palma sono le due madrine di questa seconda edizione di «Notti di luna caprese ».Aturno presenteranno ospiti e concerti che riempirano le notti capresi di questa estate. Dopo Luisa Corna, che ha aperto tra gli applausi in Piazzetta la rassegna il 31 maggio e la Roman New Orleans Band che ha suonato il 7 giugno, il prossimo appuntamento è fissato con il cabaret di Simone Schettino il 24 giugno ai Giardini Flora Caprense. Il suo spettacolo è il ben collaudato «Del Bel Paese c’è rimasto il formaggio». Una certa attesa c’è per il concerto del maestro Uto Ughi. Il grande violinista si esibirà con l’orchestra Filarmonica di Roma alla Certosa di San Giacomo. Il cabaret, poi, ritorna con Rosalia Porcaro il 24 luglio ai Giardini della Flora Caprense. Tra gli altri eventi ci sarà anche il concerto di Gigi Finizio, previsto 13 agosto al porto turistico di Marina Grande. Stessa location per Gianluca Grignani, il 16 agosto e gli Zero Assoluto il 23 agosto. Giocherà in casa Guido Lembo, che, a pochi metri dalla sua famosa taverna, con l’Anema e Core band suonerà il 30 agosto in Piazzetta. La rassegna si chiuderà con il jazz di Charlotte Coppola (il 14 settembre in piazzetta) e la formazione Piero Odorici il 21 settembre. Altre serate saranno dedicate a piccole rassegne canore, come quella fissata la notte di San Lorenzo che si concluderà con uno spettacolo di fuochi pirotecnici. La rassegna «Notti di luna Caprese», ideata dall’assessorato al turismo di Capri per la direzione artistica di Gianni Rossetti, ha anche un risvolto sociale, perché parte del ricavato andrà all’associazione locale Anffas Onlus.
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale