Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
 
Marco, 16 anni: ucciso alla prima rapina - 05/06/2007

Abbandonato dai complici, si è accasciato davanti alla chiesa di Posillipo

E’ indagato per omicidio volontario (ma è un atto dovuto) il sottotenente dei carabinieri che nella notte tra domenica e lunedì ha ucciso, in via Posillipo, a Napoli, il rapinatore Marco DeRosa. Marco, 16 anni, incensurato (nella foto gli amici disperati), aveva una pistola finta ma priva del tappo rosso. Preso l’incasso di un pub, stava fuggendo, ma i complici in moto l’hanno lasciato a piedi. I fratelli: «Avrebbero potuto solo ferirlo».

Beneduce, Brandolini, Chetta, Cuomo
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale