Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
 
Rifiuti, sversate 6000 tonnellate - 30/05/2007

Acerra e Parapoti, le proteste non fermano i camion

Riaprono le discariche ed è protesta. Mastavolta la piazza non è riuscita a fermare i compattatori che hanno scaricato seimila tonnellate nel ventre di Parapoti e sulle piattaforme di stoccaggio di Acerra. A Parapoti, il blitz è preceduto da una notte di preghiera con due preti che recitano il rosario. All’alba, con una «finta» degna di Garrincha, i poliziotti fanno entrare i camion nella discarica che potrebbe ospitare fino a 400 mila metri cubi. Proteste e iniziative legali anche ad Acerra dove finiranno 45 mila metri cubi. Intanto si guarda alla Romania. I tecnici del ministero dell’Ambiente, del commissariato di governo e del Noe saranno martedì a Bucarest per verificare la fattibilità del trasporto in Romania di rifiuti campani. Alcune migliaia di tonnellate di rifiuti potrebbero, quindi, essere spedite via treno in Romania, dove le discariche offrono accoglienza a prezzi stracciati, si parla di 100-110 euro a tonnellata. Infine non si smorzano le polemiche sull’emergenza. Il segretario della Cisl Cerrito dice: «Basta rimpalli». Ma il parlamentare Ds Marone rintuzza: «Ora c’è Bertolaso».

Agrippa, Cappetta, Femiani, Franco
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale