Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
 
Fratellini, il papà interrogato per 12 ore - 23/05/2007

Il procuratore Marzano: «Non siamo pessimisti, ma l’indagine non è finita»

Bari - L’interrogatorio di Filippo Pappalardi, padre di Ciccio e Tore, i due fratellini spariti quasi da un anno da Gravina, è terminato alle 21.20, dopo quasi dodici ore. L’indagato ha lasciato la questura ed è salito sull’auto del suo avvocato, Angela Aliani, senza rilasciare alcuna dichiarazione. Dall’interrogatorio di Filippo Pappalardi l’accusa «certamente non esce indebolita », ha detto il procuratore della Repubblica di Bari, Emilio Marzano. «Io - ha aggiunto - parlo sempre di ipotesi accusatoria. Pappalardi ha difeso la sua innocenza senza specificare altro». Ma l’indagine non è finita, ha concluso il procuratore. La convivente di Pappalardi, Maria Ricupero, anche lei interrogata, si è avvalsa della facoltà di non rispondere.

Damiani
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale