Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
  Assessori sotto tutela, choc a Foggia - 19/05/2007

Capocchiano, responsabile dell’Annona: «Fui sequestrato»

FOGGIA - Il giorno dopo la tutela concessa dal Viminale alla giunta comunale di Foggia, ecco la denuncia dell’assessore all’Annona Raffaele Capocchiano: «Una volta sono stato chiuso nel mio ufficio e minacciato che non sarei uscito di lì, se non avessi firmato la licenza. Nonmi lasciai intimidire, ma l’episodio fu grave».
  • Maggiore sicurezza. La decisione del Ministero degli Interni, legata all’allarme criminalità e alle pressioni subite dagli amministratori cittadini, dà superiori garanzie allo stesso Capocchiano: «Non sapevo della protezione - dice - però ora mi sento più sicuro».
  • L’altro assessore. Anche Giulio Scapato, responsabile del personale, rivela di essere stato oggetto di persecuzione: «Ho ricevuto due proiettili in una busta e telefonate mute». Per il sindaco Orazio Ciliberti, quelle predisposte dal ministro Giuliano Amato sono «misure assolutamente opportune ».

    Caruso
  •  
    OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
    Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
    CLICCA QUI
     
    Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
    Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
    Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
    P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale