Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
  Lobby bipartisan per salvare Napoli - 18/05/2007

Uniti parlamentari di destra e sinistra. Polito: nessuna sfiducia alla Iervolino

Una lobby parlamentare per assistere Napoli. Ieri è nato il «Gruppo 2012». Presidente il parlamentare della Margherita Antonio Polito. Suoi vice la diessina Annamaria Carloni, l’azzurro Franco Malvano e il senatore di An Pasquale Viespoli. Ognuno di loro si occuperà di un tema: degrado delle periferie, sicurezza e ambiente. Insomma, continua la corsa al capezzale della metropoli campana. «Non diamo un giudizio sul lavoro della classe politica locale — spiega Polito — ma è evidente che Napoli da sola non ce la fa. E noi modestamente vogliamo dare una mano». Primo appuntamento lunedì prossimo con il prefetto Pansa. Nono tutti i parlamentari campani, però, hanno aderito all’iniziativa. È il caso di Giuseppe Ossorio, deputato di Italia dei Valori, che ritiene «non indispensabile appartenere a un gruppo per dedicarsi ai problemi della città». Ossorio è fermo su una posizione: «Qualsiasi iniziativa, da solo o in gruppo, deve essere portata in Parlamento. È lì, infatti, che alla fine il lavoro deve essere fatto. Anche per Napoli e per il suo bene».

Brandolini, Cuozzo
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale