Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
  Violentate a 13 anni da gli amici di 15 - 17/05/2007

ragazzini dopo lo stupro erano andati a passeggio

Taranto - Due giovani di 15 anni arrestati con l’accusa di aver violentato due amiche di 13 anni in un comune del Tarantino. I giovani ai poliziotti hanno detto di aver solo passeggiato con le due ragazzine, poi silenzio assoluto quando è stato detto loro che erano accusati di averle violentate. Sono stati rintracciati dalla polizia, l’uno poco dopo essere rientrato nella propria abitazione, e l’altro mentre stava tornando a casa. I ragazzi, arrestati e ora rinchiusi nel Centro di prima accoglienza di Taranto, frequentano un istituto superiore ed appartengono a famiglie di operai e impiegati. Una delle ragazzine non aveva riferito nulla ai genitori di quanto era accaduto. L’altra rintracciata in stato confusionale nella zona in cui si era consumata la violenza ha raccontato tutto in ospedale.

Bechis
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale