Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
  Morti sospette, 4 commissari per cercare la verità - 05/05/2007

Ospedale di Castellaneta, sequestrato il reparto di terapia intensiva: mistero sul decesso di 8 persone

Vendola nomina quattro commissari per cercare la verità sulle 8 morti sospette nell’ospedale di Castellaneta. Sono i medici Fiore, Dattoli, Dell’Erba e l’ingegnere Salomone. Il caso che ha fatto scattare l’allarme è stata la morte imprevista di una paziente di 70 anni che era stata ricoverata ieri mattina per dei disturbi cardiaci giudicati non compatibili con la morte improvvisa sopraggiunta dopo essere stata collegata all’ossigeno. L’ipotesi è che abbia inalato protossido d’azoto al posto dell’ossigeno. Per questo da ieri il nuovissimo reparto di terapia intensiva cardiologica, che era stato inaugurato lo scorso 20 aprile, è sotto sequestro cautelativo.

Dinoi, Strippoli
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale