Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
  L’ira di Vendola: sono assediato - 25/04/2007

Il governatore striglia politici e assessori: più fatti meno nevrosi

BARI - Il presidente della Regione, Nichi Vendola, ieri in giunta, ha tirato le orecchie ai suoi assessori spronandoli a decisioni rapide e in tempi brevi su personale, sanità, decentramento, precariato. «Voglio decisioni rapide e subito», ha chiarito.
  • La strategia. Ha ammesso la necessità di ricucire i rapporti con i partiti, i gruppi e i rappresentanti istituzionali sul territorio che si è andato via via sfilacciando. Vendola ha detto di sentirsi assediato dai partiti. Questo non solo per le fibrillazioni dovute all’assestamento del quadro politico in ristrutturazione generale che finiscono per pesare sull’azione del governo regionale, ma anche per incomprensioni accumulate.
  • Il rischio. Per questo il governatore ha deciso di occuparsi personalmente di «ripristinare l’originario spirito che segnò l’avvio del governo regionale», altrimenti ha osservato, «si rischia il liberi tutti».

    Saracino
  •  
    OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
    Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
    CLICCA QUI
     
    Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
    Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
    Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
    P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale