Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
Winx e Spike, «Cartoons» al femminile - 22/04/2007

Salerno, oggi il festival internazionale dell’animazione chiude con i premi

E’ stata un’edizione «intensa» e gli organizzatori sono soddisfatti. Cartoons on the Bay, che si conclude oggi a Salerno con la proclamazione dei vincitori, ha richiamato al cinema Augusteo e nello spazio antistante una grossa quantità di bambini. Anche questa mattina le attività proseguiranno con la presentazione di un progetto legato allo Zecchino d’oro dell’Antoniano che festeggia i suoi 50 anni. Ieri, sempre in tema bambini, all’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona Paola Saluzzi, Andrea Lucchetta e Armando Traverso sono andati a portare il saluto di Cartoons on the Bay nel nei reparti di Pediatria. Raifiction ha presentato ieri la consueta grande quantità di cartoni animati, quasi cinquanta titoli, che andranno in onda sulle tre reti terrestri ed i due canali satellitari di Sky, «Smash» e «Yoyo». Tra le novità più divertenti il remake in tre dimensioni di «Minivip» di Bruno Bozzetto ed «Arturo e Kiwi» una serie in animazione flash dedicata alle ricette di cucina, molte delle quali sono napoletane. Molta attenzione è stata data al lungometraggio delle «Winx» che uscirà a dicembre e alle nuove serie. Oltre ad «Antonio e la banda dei giardinetti», che parla di bullismo ci sono diverse serie in produzione che analizzano e affrontano situazioni di relazione tra ragazzi come «Acqua in bocca» di Eleonora Mora eGuidoManuli, dove due pesciolini in un acquario guardano dal loro mondo quello di due adolescenti in piena crisi ormonale. Tra i titoli più divertenti «Scuola di vampiri», dove c’è il piccolo allievo che però ha paura del sangue, e, soprattutto, «Spike Girls» ideata dal campione del mondo di pallavolo Andrea Lucchetta, che ha anche un ruolo anche nelle storie. Torna anche «La compagnia dei celestini», serie italiana ispirata da Stefano Benni che in Francia ha avuto un successo che potrebbe essere paragonato a quello delle Winx e via dicendo fino a tornare alla Pimpa. Grosse novità anche dai canali di Sky con Boomerang che ha presentato la nuova serie di Shaggy e Scooby Doo, l’ultima firmata da Barbera prima di morire, che andrà in onda dalla fine di aprile. Ma c’è un pizzico di Italia anche a Nicklodeon che per la prima volta ha commissionato una striscia animata tutta prodotta a Milano. Tutte storie brevi con il protagonista, Hiro, che sullo snowboard affronta come in un videogioco bidimensionale il cattivo di turno. Oltre alla Saluzzi, protagonisti di ieri sono stati anche Luisa Corna e Fabrizio Frizzi, premiati al festival.

Biagio Coscia
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale