Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
Comicon: troppe difficoltà, basta con Napoli - 20/04/2007

Gli strali contro le istituzioni del patron del festival Claudio Curcio

Come i robot giapponesi disegnati dal superospite Go Nagai, il patron di Comicon Claudio Curcio scaglia un doppio maglio perforante contro Palazzo San Giacomo. «Le prossime edizioni del salone del fumetto - dice - non si terranno più a Napoli. Le istituzioni ci hanno deluso». Scende il gelo sulla presentazione del festival di comix e animazione, al via da venerdì prossimo. «Sono enormi le difficoltà che incontriamo da nove anni. Burocratiche e finanziarie - incalza il presidente di Facta Manent -. Per un evento, poi, che contrariamente a tanti altri è davvero internazionale. Ci sono già contatti con altre città, da Roma in su, per ospitare la kermesse ». Ancora: «Siamo riusciti ad invitare Nagai in Italia dopo 15 anni - ricorda Curcio -. Abbiamo provato ad organizzare un incontro all’Orientale: nessuna disponibilità. Alla Sapienza di Roma invece ci hanno dato l’Aula magna e a Ca’ Foscari a Venezia, l’auditorium».Dito puntato anche contro gli assessori comunali alla Cultura, Nicola Oddati, e ai Grandi eventi, Valeria Valente. «Ci hanno promesso un contributo. Che per ora non c’è, e non ne conosciamo l’entità. Inoltre nel 2006 non abbiamo ottenuto nulla. Zero». Strano, dal concerto di Avril Lavigne agli spettacoli di rumba nel 2006 il Comune un gettone non l’ha negato a nessuno. Tranne al Comicon, a quanto pare. «Un’agenzia piccola come la nostra non può campare di pacche sulle spalle. Eppure, numeri alla mano (20mila biglietti staccati nella tre giorni dell’anno scorso, ndr), uniamo qualità e quantità». Lo sconforto non ha impedito di apparecchiare un programma di gran caratura: oltre aGoNagai, il papà di Goldrake eMazinga che incontrerà i fans sabato 28 alle 17, a Castel Sant’Elmo ci sarà anche Moebius, maestro dei fumetti di fantascienza. In anteprima europea verrà presentato il videogioco ispirato a Diabolik e il primo dvd di Goldrake-Ufo robot rimasterizzato. E poi: mostre, tra cui «Iuk» sui fumettisti italiani; Lys-Full Moon nuova creatura della Rainbow , casa di animazione delle Winx; «Blue naked», tavole sull’erotismo sofisticato della rivista Blue (quest’anno colore «guida « del Salone). In più, le iniziative di Comicon Off per l’intero mese di maggio, nei vari istituti stranieri cittadini. Tanto che, impugnando l’alabarda spaziale, il soprintendente Nicola Spinosa ha tuonato: «Le proposte di Comicon sono il vero Maggio dei monumenti che, per il resto, oggi, si è assolutamente squalificato».

Alessandro Chetta
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale