Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
 
Ucciso di botte dagli spacciatori - 18/04/2007

Orrore a Piscinola nell’indifferenza di tutti. Altro agguato mortale ai Quartieri

A Piscinola un uomo è stato ucciso di botte nell’indifferenza generale da un gruppo di spacciatori con cui aveva litigato. In via Conte di Mola, a pochi metri da via Toledo, un pregiudicato è stato assassinato tra la folla e i ragazzini si sono arrampicati sulle auto per sbirciarne il cadavere. Altri due delitti ieri a Napoli, altri due episodi che confermano il preoccupante degrado della città. Il primo omicidio è avvenuto nella notte: la vittima è Eduardo Iovine, 42 anni, scarcerato venerdì scorso dopo otto mesi di detenzione. Alle cinque del pomeriggio la sparatoria nei vicoli dei quartieri spagnoli. L’ucciso è Giuseppe Todisco, 32 anni, ritenuto affiliato al clan Elia.

Beneduce
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale