Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
  Poli Bortone: la Cdl vincerà, ma io resto unica - 10/04/2007

La sindaca sulle elezioni a Lecce: il mio 70 per cento nel 2002 fu eccezionale

LECCE - Il sondaggio della Swg pubblicato domenica dal Corriere del Mezzogiorno sulle Comunali a Lecce - Paolo Perrone candidato della Cdl dato al 33% e Antonio Rotundo dell’Unione dato al 28% - scatena le reazioni dei protagonisti della corsa al voto.
  • La sindaca uscente. Per Adriana Poli Bortone le intenzioni di voto corrispondono alla realtà elettorale maturata finora. La sindaca aggiunge: «Il 70 per cento dei consensi ricevuti da me alle scorse amministrative, resta un dato unico. Quella vittoria è stata un evento eccezionale». E spiega: «Ora c’è da convincere gli indecisi. Sono nostri elettori perché quelli di sinistra sanno già per chi votare».
  • Gli sfidanti. Diversa la lettura dei dati tra Paolo Perrone e Antonio Rotundo. Il candidato della Cdl dice: «La rilevazione è stata fatta da una società di sinistra. Io ho altri dati, sono più avanti». Il candidato dell’Unione: «I risultati sono la dimostrazione che senza Poli Bortone il centrodestra a Lecce non esiste».

    Dinoi
  •  
    OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
    Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
    CLICCA QUI
     
    Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
    Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
    Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
    P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale