Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
  Stop alla pillola del giorno dopo gratuita - 21/03/2007

Feto nato vivo, Bari come Milano: aborto solo entro le 22 settimane

Bari - Dalla Regione arriva lo stop alla distribuzione gratuita della «pillola del giorno dopo» effettuato finora dall’Asl di Bari. «Dovendo questo assessorato approfondire la problematica di elevata portata etico- scientifica, nonché di grande rilevanza sociale - scrive l’assessore regionale alla Sanità Alberto Tedesco in un telegramma indirizzato ai manager dell’azienda sanitaria - si invita a sospendere l’efficacia di tale disposizione e ad inviare copia della stessa». Il sette marzo, con una circolare interna, il direttore sanitario dell’Asl Giuseppe Lonardelli informava i medici di consultori, ambulatori, servizi ospedalieri e pronto soccorso, di aver provveduto all’acquisto della pillola del giorno dopo. Da qui la polemica che ha provocato ieri l’intervento della Regione.

Damiani
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale