Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
  Caso Incostante, Iovino: difendo i medici - 11/03/2007

«La deputata venga al Cardarelli a stringerci la mano»

«Conosco Maria Fortuna Incostante, è un’amica, inoltre è una persona gentile e corretta. Forse era preoccupata per sua madre». Enrico Iovino, manager dell’ospedale Cardarelli, interviene dopo la lite tra la parlamentare ds e i medici del pronto soccorso. «Su questa storia si è scritto fin troppo — aggiunge — in fondo non è accaduto nulla. Mi farebbe piacere che Incostante venisse in ospedale e stringesse la mano ai medici». Iovino spiega che non esiste per ora alcun procedimento disciplinare per i camici bianchi. Che domani dovranno comunque relazionare al direttore sanitario. Il manager difende «i medici del pronto soccorso, quelli che lavorano in prima linea». Intanto Ciriaco De Mita al congresso provinciale di Dl ammette: «In Campania la sanità va male».

Brandolini, Russo
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale