Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
 
«Sono un’onorevole, chiamate il primario» - 09/03/2007

Cardarelli, deputata ds litiga con i medici. La replica: «Arrogante»

Ha dovuto attendere poco meno di un’ora perché i medici dell’ospedale Cardarelli prestassero le cure alla madre ricoverata con un codice verde (il penultimo nella scala delle urgenze). E ai medici che le spiegavano l’impossibilità di azzardare previsioni sui tempi d’attesa, legati al sopraggiungere di nuove urgenze, la deputata ds Maria Fortuna Incostante ha risposto stizzita: «Sono un’onorevole, sono amica del primario, adesso lo chiamo». L’ha fatto davvero e uno di quei primari ha chiesto spiegazioni scritte «entro tre giorni» alla dottoressa, contestandole di aver fatto attendere la paziente «due o tre ore». Falso, ribatte la radiologa: «Sono passati 56 minuti dall’arrivo della signora agli esami richiesti, e nel frattempo sono arrivati altri due pazienti con codice arancione, cioè in condizioni più gravi ». Maria Fortuna Incostante, stando alla relazione, «ha avuto un atteggiamento arrogante e ha generato agitazione nei pazienti in attesa davanti alla sala radiologica. Gli esami radiografici non sono pizze».

Abate
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale