Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
  Islam, bufera sull’Orientale - 22/02/2007

Democrazia e fondamentalismo, il seminario della discordia

Apre in piena bufera mediatica il seminario di due giorni organizzato dalla Fondazione Mediterraneo sui Musulmani democratici. Assente il controverso Rachid Ghannouchi, sarà presente, invece, Tariq Ramadan, considerato «discutibile» da Magdi Allam, che ha fortemente criticato il workshop partenopeo. L’assenza di Ghannouchi soddisfa i giovani ebrei, mentre per gli organizzatori si tratta di «una sconfitta della democrazia». «Gli attacchi mossi dalla stampa — si legge in una nota — sono ingiustificati». Ma per l’intellettuale berbero Ahmed Habouss, che insegna all’Orientale, invitare rappresentanti di un Islam «così ambiguo, così intriso di odio e violenza già nel linguaggio, è inaccettabile». Habouss critica l’appoggio dell’ateneo napoletano al seminario. «Certo, errori di valutazione si possono commettere, ma io ci avrei riflettuto di più».

Brandolini
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale