Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Campania)
 
«Galassia» trova casa vista mare: la sede alla Stazione marittima - 17/02/2007

La diciottesima edizione parte il 16 marzo. Tema: navigare

Galassia Gutenberg naviga, ma non più a vista. Dopo le incertezze logistiche delle ultime edizioni, e quella scorsa nella magnifica scenografia di Castel dell’Ovo, da quest’anno il Salone del libro di Napoli ha una sede fissa, la Stazione Marittima appena restaurata e trasformata in un centro Expò. E non poteva che essere «navigare» il tema di questa diciottesima edizione che si terrà dal 16 al 19 marzo, introdotta, dal 4 al 7 marzo, da «Civiltà delle donne», la rassegna firmata dall’assessorato alla pari opportunità della Regione Campania, guidato da Rosa D’Amelio, e prevista negli stessi spazi con attenzione alle creatività e ai saperi femminili. Di mare e viaggi a Galassia 2007 si parlerà con scrittori e navigatori come lo svedese Bjorn Larsson che presenterà il suo ultimo libro in uscita per Iperborea, Giuseppe Cederna e Giovanni Soldini che racconteranno avventure a bordo di barche e velieri. Nella sezione Taccuini di Viaggio lo scrittore Ernesto Franco e gli artisti «cornettisti» Mario Griffa, Cristophe Verdier, Enrique Flores e Stefano Faravelli parleranno di isole, fari, coste e paesaggi marini. Visto il tema, centrale risulta la sezione Mediterraneo che prevede incontri con autori del Medio Oriente al Cafè letterario Arabo (a cura di Isabella Camera D’Afflitto). Tra gli ospiti di questa sezione lo scrittore Pedrag Matvejevic. E si parlerà anche di «post umano» con Derrick de Kerckhove e Alberto Abruzzese. Università e formazione saranno il tema della Conferenza Nazionale del Miur in collaborazione con la Crui «L’Università per l’apprendimento permanente» con la partecipazione dei ministri Fabio Mussi e Luigi Nicolais. Rilettura marina anche per il bookcrossing che diventa bookcruising, un’iniziativa che porterà i libri tra le grandi navi da crociera, i traghetti e gli aliscafi attraccati nel porto. L’iniziativa in partnership con Msc Crociere prevede che ogni passeggero delle navi potrà prelevare un libro messo a disposizione dai lettori nella «biblioteca dell’imbarco» (punto raccolta durante i giorni della manifestazione) e lasciarlo poi in giro in una delle tante tappe del Mediterraneo. Viaggiare per mare ma anche per terra con «Un treno di libri per Napoli» che, in partenza da Roma con destinazione Galassia, sarà dedicato a presentazioni e reading.

Natascia Festa
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale