Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Campania)
  Blitz della Digos contro il tifo ultrà - 10/02/2007

E oggi al San Paolo si gioca per la prima volta a porte chiuse

«Niente incontri solo scontri». È una sigla nata circa un anno fa, dietro cui si ritrovano tifosi che hanno lasciato altre organizzazioni, a loro avviso «troppo morbide ». La Digos ha perquisito ieri le case di 13 di questi ultrà, frequentatori della curva A, sequestrando armi (coltelli, mazze da baseball, un pugno di ferro) ma anche squallidi trofei: fotografie di scontri e titoli di giornale che raccontano le loro «imprese». In una delle foto si vede un’auto dei carabinieri che brucia. Tra gli oggetti trovati dagli agenti c’è anche un manuale con consigli per evitare le diffide da parte del questore. Uno dei tifosi indagati è figlio di un professionista di Posillipo. I controlli sono avvenuti alla vigilia di Napoli-Piacenza, incontro che, per la prima volta nella storia del San Paolo, si svolgerà oggi a porte chiuse. Duecento tra poliziotti e carabini

Beneduce, Sarnataro
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale