Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Prima pagina (Puglia)
 
Bari e Lecce, stadi chiusi - 09/02/2007

Bocciati dalla verifica del governo sulla agibilità

Bari - Inadeguati al decreto Pisanu. Dopo il giro di vite imposto dal governo in seguito ai fatti di Catania, l’Osservatorio sulle manifestazioni sportive ha chiuso le porte agli stadi San Nicola di Bari e Via del Mare di Lecce. Proprio i giallorossi giocheranno domani la gara casalinga con il Verona senza pubblico, mentre la stessa sorte potrebbe toccare sabato 17 febbraio al Bari nel match con il Pescara. Il presidente Vincenzo Matarrese però confida in un intervento a tempo di record affinché la gara con gli abruzzesi si disputi regolarmente a porte aperte. La partita Italia-Scozia del 28 marzo al San Nicola è stata confermata dalla Figc, ma l’assegnazione diventa inevitabilmente a rischio. In C tutte le squadre pugliesi giocheranno a porte aperte. Unica situazione incerta a Foggia, dove il prefetto Sandro Calvosa ha negato l’agibilità.

Meo, Pennetti, Spagnolo
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale