Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Cartellone (Puglia)
 
L’orchestra rumena e il violinista prodigio Al via la stagione della Camerata Barese - 29/10/2006

Domani (ore 21) allo Sheraton

Stefano Mhanna, 11 anni, è uno studente di seconda media iscritto al conservatorio Santa Cecilia di Roma con una particolare predisposizione del violino. Per la verità, è molto bravo, al punto da essere considerato un prodigio. Il giovane musicista inaugurerà domani sera, come solista, la stagione della Camerata Musicale Barese all’hotel Sheraton di Bari, accompagnato da una delle più importanti orchestre della Romania, la filarmonica «Mihail Jora» di Bacau. Fondata nel 1956 da Ovidiu Balan, l’orchestra riunisce oggi un gruppo di circa 70 strumentisti, i migliori dei quali costituiscono l’Orchestra da camera Tescana (19 elementi) includendo anche i componenti del celebre Trio Syrinx (Dorel Baicu flauto, Adrian Petrescu oboe, Pavel Ionescu fagotto). Balan, che oggi ne è ancora il direttore e che si eisibirà anche domani a Bari, è considerato una delle migliori bacchette del suo Paese. Il concerto di domani sera prevede musiche di Mozart (Ouverture dal Don Giovanni), Mendelssohn (Concerto in mi min. op. 64 per violino e orchestra) e Dvorak (Sinfonia n. 9 dal Nuovo mondo in mi min. op. 95). La stagione della Camerata proseguirà con altri 21 appuntamenti di musica, classica, jazz e danza fino al 5 maggio 2007.
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale