Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Spettacoli (Puglia)
 
A Matt Dillon oggi il premio Valentino - 29/07/2006

Da Lecce in diretta su Rai Uno con tanti ospiti, da Monicelli a Rubini

LECCE — Sarà lo splendido scenario di piazza Duomo, nel cuore di Lecce, a fare da cornice alla ventunesima edizione del «Premio Valentino». L’evento, organizzato da Carlo Apollonio, entrerà nelle case degli italiani grazie a Rai Uno che lo trasmetterà in diretta, mentre la ribalta internazionale è assicurata da Rai International. L’ospite più atteso è Matt Dillon, cui verrà consegnata la statuetta che riproduce l’immagine di Rodolfo Valentino, il grande attore-seduttore pugliese nato a Castellaneta, nel tarantino, e diventato stella di prima grandezza nel firmamento holliwoodiano degli anni Venti. Per la star americana di Drugstore Cowboy, poi passata dietro la macchina da presa per la fortunata esperienza da regista in City of Ghosts, il viaggio fino in Puglia ha rappresentato anche una piacevole opportunità per scoprire una terra che da qualche anno a questa parte è diventata location di importanti produzioni cinematografiche e televisive. Oltre a Matt Dillon, sul palco del «Premio Valentino» sfileranno tanti altri attori italiani, anch’essi insigniti del prestigioso riconoscimento: Emilio Solfrizzi, Claudia Gerini, Margherita Buy, Riccardo Scamarcio, Alessando Gassman, Valeria Golino. Sono loro, per gli organizzatori, «la testimonianza di vitalità del cinema italiano che nell’ultima stagione ha riscosso non pochi successi al botteghino. Il premio viene assegnato anche a due registi che simboleggiano due diverse generazioni: Mario Monicelli e Sergio Rubini. Presentatore sarà Michele Mirabella, chiamato a scandire i tempi intervallati dalla colonna sonora della kermesse affidata all’Orchestra ritmico-sinfonica Dimi di Roma. Nel prestigioso albo d’oro del Premio Valentino, dedicato anche quest’anno alla Lega per la lotta contro i tumori, spiccano i nomi dei divi più famosi del grande schermo: Richard Burton, Charlton Heston, Gregory Peck, Sean Connery, Alain Delon, Antonio Banderas, Sophia Loren, Lauren Bacall, Liz Taylor, Rita Hayworth, Liza Minelli, Claudia Cardinale e tanti altri.

Antonio Della Rocca
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale