Campania
Puglia
Economia
 
Home
Storia
Iniziative
Rubriche
Contatti
 
Annunci legali
Meteo
Info traffico
Trova lavoro







   
 
 
 ARTICOLO - Spettacoli (Campania)
 
Sting e Skin al Plebiscito per il Cornetto Free Music - 10/06/2006

L’ex leader dei Police in concerto il 25 giugno Con lui sul palco ci sarà anche Carmen Consoli

Saranno solo due i concerti che Sting terrà in Italia quest’anno. Uno sarà quello del 25 giugno a Napoli. Esibizione costosissima per gli organizzatori, ma gratuita per gli spettatori che potranno assistere allo show dell’ex Police in piazza del Plebiscito. L’occasione è legata al Cornetto Free Music Festival che utilizza il canale dei megaconcerti per sponsorizzare un prodotto che, per una coincidenza, nasce in Campania ed è esportato in tutta Europa. Lo spettacolo inizierà alle 18 di domenica 25 giugno, con una regia ancora tutta da stabilire in un giorno di consultazione elettorale per il referendum, e prevede l’esibizione anche di Skin, e x v o c e d e g l i Skunk Anansie, e della cantautrice siciliana Carmen Consoli. Il festival è itinerante con altre due date a Milano e Roma. Una macchina organizzativa molto costosa, nell’ordine di qualche milione di euro. Per il concerto napoletano Regione, Provincia e Comune hanno investito 220 mila euro (100 Regione e Comune, 20 la Provincia). «Ma per noi valgono molto di più – spiegano gli organizzatori – per la collaborazione incredibile che ci da’ questa città». Sul palco, che sarà al solito posto tra i due cavalli ed avrà due megaschermi su i lati, saliranno anche i Fiction Plane e Roberta Giallo. I conduttori sono Ambra Angiolini e Alvin. «Il nostro obiettivo è comunque quello di terminare il concerto entro la mezzanotte – ha detto Alessandro Bianca, responsabile della comunicazione – per questo motivo abbiamo ridotto drasticamente il numero degli ospiti che si esibiscono puntando sulla qualità e sull’esclusività delle partecipazioni». Il giorno del concerto le corse di autobus e metropolitane saranno prolungate e in ogni caso è sconsigliato di avventurarsi con mezzi propri nella zona della piazza. Molti vigili, infatti, saranno impegnati per le operazioni di voto. Il Cornetto Free Music è all’ottava edizione ed è per la terza volta a Napoli. Nei concerti precedenti hanno suonato Santana e Pino Daniele, Jamiroquai e Joss Stone. Amargine del festival, molto attiva la sezione «Audition », che ha selezionato voci nuove da proporre agli spettatori dello show. Per questa edizione sono stati quasi mille i provini inviati alla Carosello Records per partecipare al concerto, 500 in più di quelli arrivati a Sanremo. Prima e durante lo show ci saranno collegamenti e intrattenimento in piazza. Il concerto sarà trasmesso in diretta da All Music, ma non ci sarà Katamashi, come annunciato, a condurre la trasmissione e gli interventi da piazza del Plebiscito, ma Sara e Yan. Sting suonerà venerdì a Milano e domenica a Napoli presentando un concerto che si preannuncia legato al sound dei Police. Nella formazione Lyle Workman e Dominic Miller alle chitarre, Abe Laboriel alle percussioni. Skin, che è stata spesso a Napoli negli ultimi anni, torna con una scaletta rinnovata, com’è uso del Cornetto Free Music. Anche per Carmen Consoli è un ritorno, è stata al Palapartenope un paio di settimane fa sull’onda del nuovo disco «Eva contro Eva». I Fiction Plane sono una band inglese esordiente, come del resto la giovane Roberta Giallo che arriva da Senigallia.

Biagio Coscia
 
OSSERVATORIO SULLA CAMORRA
Racket a Napoli: ''Troppa omertà nei quartieri borghesi''
CLICCA QUI
 
Osservatorio sulla camorra | Storia | Iniziative | Rubriche
Edizione Campania | Edizione Puglia |Corriere Economia
Servizio meteo | Info traffico | Trova lavoro
P. Iva 06890970632 editoriale del mezzogiorno srl Realizzato da D&D - Dinamica Digitale